Adelfia

Moro, ripristinata lapide danneggiata

E' stata già ripristinata la lapide posta dinanzi al monumento dedicato ad Aldo Moro e agli uomini della sua scorta uccisi dalla Brigate Rosse che si trova nell'omonima piazza a Bari e che era stata divelta e spaccata l'altra notte. Lo ha reso noto il sindaco, Antonio Decaro, che già ieri aveva assicurato un intervento rapido per ripristinare il monumento. La lapide, già vandalizzata lo scorso giugno, era stata divelta e gettata per terra provocandone la spaccatura in più pezzi. "Aldo Moro è vivo per sempre", avevano commentato ieri dopo avere appreso la notizia la figlia Maria Fida e il nipote Luca. "Chi sa solo distruggere - ha detto la figlia di Moro - esprime un vuoto interiore che mi fa pena", ma "papà è in salvo e nulla può più fargli male: né la cattiveria gratuita, né la superficialità umana, né i monumenti danneggiati o distrutti". "Neanche ucciderlo lo ha eliminato - ha sottolineato suo nipote - Aldo Moro è presente e lo sarà sempre".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie